Baveno, sul Lago Maggiore il Campionato del Mondo UIM Classe 3D


Il maltempo che ha flagellato il nord ovest dell’Italia non ha risparmiato nemmeno Baveno e il Lago Maggiore, dove era il programma l’Italian Grand Prix di motonautica Offshore, Endurance e Giovanile.

Il Campionato del Mondo UIM Classe 3D era in programma in un unico evento interamente ospitato presso il Grand Hotel Dino a Baveno sul Lago Maggiore e composto da tre gare nei cinque giorni dal 30 settembre fino a domenica 4 ottobre, giornata in cui doveva essere proclamato il Campione del Mondo 2020.

L’Evento Mondiale era arricchito da alcune altre Prove Internazionali e Nazionali del Campionato Italiano FIM, con ulteriori gare delle Classi: Endurance Gruppo B; Honda Offshore; Formula Junior Elite. Erano oltre 20 in totale gli equipaggi che si sono affrontati davanti alla terrazza del Grand Hotel Dino nelle cinque giornate di gara per la gioia di appassionati e tifosi.

Baveno, per maltempo annullate le gare del Mondiale Offshore

A causa del maltempo però sono state annullate le gare del Mondiale, si è disputata solo una manche del 3D giovedì con la vittoria di Banca Generali con Serafino Barlesi e Alessandro Barone, secondo Spirit of Corsica con Francoise Pinelli e Mathieu Baccellini, terzo Gasbeton di Lorenzo Bacchi e Andrea Bacchi.

Sabato non si sono disputate le gare previste dal programma ufficiale a causa del maltempo che ha colpito il Nord Italia e che ha portato nel lago tronchi e alberi molto pericolosi per le imbarcazioni.

La serata di sabato 3 ottobre ha visto la Cena di Gala dell’evento, il cui incasso di più di 10.000 euro sarà devoluto totalmente a “La Chiave della Vita”, un’associazione no profit del territorio del Lago Maggiore e del Verbano Cusio Ossola – VCO, che sostiene la lotta alle malattie in ambito pediatrico.

Domenica altro tentativo degli Organizzatori guidati da Sebastiano Pellecchia di disputare le gare in programma, ma i detriti e i tronchi che sono arrivati dai fiumi erano troppo pericolosi per le imbarcazioni; annullate le competizioni e ci si è limitati solo ad un giro di parata dell’Endurance. Premiazione speciale a cura di Fulvio Maria Ballabio, a 30 anni dalla scomparsa di Stefano Casiraghi.

LEGGI ANCHE: Andrea Ongari si laurea campione del mondo Circuito della classe F/250

Tutto rimandato al Lago di Como dal 23 al 25 ottobre quando, oltre all’Europeo e all’italiano Endurance, si recupererà il Mondiale Offshore.





Source link

Altri articoli dell'impresa

ecco il nuovo regime di calcolo

Imponibile iva su leasing e noleggi nautici: l’agenzia delle entrate chiarisce il nuovo regime di calcolo,  Cecchi: “pur negli esigui spazi che la commissione ue