CORSO DI FORMAZIONE DI “COMUNICAZIONE DEL SAPORE” – Zen Food Lab


ZEN FOOD LAB ACADEMY

PENSARE IL CIBO. COMUNICARE IL CIBO. PRIMO CORSO DI CUCINA IN ITALIA SULLA “COMUNICAZIONE DEL SAPORE”

13 mesi di lavoro ed è arrivato finalmente il nuovo ebook.
“MANUALE DI COMUNICAZIONE DEL SAPORE

“Oltre 100 pagine di strategia aziendale.

Oltre 100 pagine per capire e riflettere sul mercato attuale del food.

Oltre 100 pagine per il cuoco, lo chef, il ristoratore: per osservare ciò che ci sta intorno e studiare le metodologie per costruire, con lo studio, un progetto vincente.

DISPONIBILE DA GIUGNO 2020 PER AZIENDE E PROFESSIONISTI!

ACCANTO AL MANUALE CI SARANNO STRAORDINARI 20 VIDEO ESPLICATIVI!

Il percorso di formazione può essere acquistato come consulenza per gruppi di lavoro (ristoranti o aziende di food) o come corso personale per il professionista e l’operatore del food.

Adatto anche a camerieri, direttori di sala, responsabili di aziende.

IL PERCORSO PREVEDE UN ATTESTATO FINALE E LA POSSIBILITA’ DI AGGIUNGERE LEZIONI DAL VIVO OPPURE IN DIRETTA SKYPE SUGLI ARGOMENTI DEL LIBRO!

IL PACCHETTO può essere accoppiato al nostro percorso full.

Lo puoi unire ai nostri altri corsi che trovi su questo sito web.

Punti chiave del progetto con in dotazione un Manuale Base che contiene tutti i concetti qui elencati + 2 giornate dal vivo di formazione incluse nel pacchetto di consulenza!
– saper raccontare ai clienti un piatto (accoglienza e cultura nelle parole)
– saper raccontare un menu a parole, che non è solo un pezzo di carta astratto con i prezzi
– saper presentare al meglio il concept del ristorante, raccontando ai clienti, sui social, dal vivo, la storia del locale, le sue peculiarità, le idee dello chef. Il concept lo deve conoscere il titolare, lo devono conoscere gli chef, dal responsabile all’ultimo elemento della brigata, lo devono conoscere i camerieri
– portare lo chef in sala quando può a parlare con i clienti per rendere accattivante il momento della degustazione
– realizzare e curare un’area blog nel proprio sito web dove raccontare come in un viaggio le emozioni del cuoco
– curare molto le immagini dei piatti sui social, cercando di realizzare poi le medesime allo stesso modo dal vivo per non tradire la fiducia dei clienti
– formazione sul campo costante del personale per costruire aggiornamento e cultura da portare in cucina
– saper scrivere un menu in modo accattivante anche digitale da inviare ai clienti con parole ad effetto che non tediano, la gente passa tempo sul web e un menu digitale raccontato può essere una soluzione vincente. (visto che il periodo del covid per evitare contaminazioni). Racconto digitale
– formazione del personale a livello di terminologie esatte da usare che rispecchino la storia della cucina e del territorio del menu
– conoscenza della storia culinaria del territorio. Saperla esprimere a parole. Per essere l’immagine del locale
– promozione di attività come eventi speciali, serate tematiche, corsi di cucina, per costruire una maggiore fidelity con il cliente
– esposizione in sala di prodotti tipici creando sinergie con aziende locali che identificano il territorio. Chi entra nel nostro locale si rende conto di cosa mangerà già con gli occhi come una volta si faceva con il pesce in vetrina. (esempio se coltivo le erbe le metto a tavola. se mi affido a un produttore di zafferano ne regalo un pò al cliente che viene la prima volta)
– Rapporto con la stampa e recensioni positive: il rapporto fondamentale tra il ristoratore, lo chef e il giornalismo gastronomico.

INTRODUZIONE: IL VALORE DELLA COMUNICAZIONE NELLA RISTORAZIONE MODERNA.

CAPITOLO 1. LA COMUNICAZIONE NELLA RISTORAZIONE: IERI E OGGI. STRUMENTI BASE, CHIAVI DI LETTURA PER START UP E BRILLANTI AZIONI DI RILANCIO

CAPITOLO 2. RILANCIO AZIENDALE IN CHIAVE CONOSCENZA “SAPORE E MATERIA”.

CAPITOLO 3. ANALISI DI MERCATO E SITUAZIONE DELLA RISTORAZIONE ITALIANA. PARTIAMO DALLA CIFRE DEL NOSTRO MONDO. PER CAPIRE COSA STA SUCCEDENDO E DOVE STIAMO ANDANDO

CAPITOLO 4. IL VALORE DELLA TECNOLOGIA NELLA RISTORAZIONE MODERNA: SCOPRIAMO QUANTO E COME UN BRILLANTE SITO WEB, UNA ATTENTA ATTIVITA’ SOCIAL, IL GIUSTO INVESTIMENTO IN CAMPAGNE PROMOZIONALI PER ARRIVARE AD UNA NUMEROSA E SELEZIONATA FETTA DI PUBBLICO (IL PROPRIO TARGET) INFLUISCONO IN POSITIVO SULLA VALORIZZAZIONE DI UN PROGETTO GIA’ FORTE DI QUALITA’ A 360 GRADI NELL’IMPATTO REALE CLIENTE-RISTORANTE-CHEF: EMOZIONE E SAPORE NEI PIATTI, ACCOGLIENZA DELLA SALA, PULIZIA, SERVIZIO EFFICIENTE, PREZZI RAPPORTATI AL LIVELLO OFFERTO.

CAPITOLO 5. COMUNICAZIONE EFFICACE VUOL DIRE ANCHE CAPIRE IL COMPORTAMENTO DEL CLIENTE

CAPITOLO 6. COMUNICAZIONE E STRUMENTI WEB: TUTTO RIENTA NEL MONDO DEL DIGITAL MARKETING. SCOPRIAMO LE SUE BASI

CAPITOLO 7. GENUINITA’ E PRIMORDIALITA’ DELLA MATERIA PRIMA: PRODOTTO FRESCO UGUALE PRODOTTO VINCENTE. ADDIO ALLA GRANDE DISTRIBUZIONE, DALLA PICCOLA TRATTORIA POPOLARE AL LOCALE “LUXURY”, SCEGLIERE IL PRODOTTO DEL CONTADINO E’ LA PRIMA MISSION VINCENTE. SE IL FUTURO CONSISTEREBBE NEL RITORNO AL PASSATO? UNA PASTA ALLA NORMA DOVE DAL POMODORO, AL BASILICO, FINO ALLA MELANZANA, PASSANDO PER LA RICOTTA SALATA, E’ TUTTO PRODOTTO DALLO CHEF. DAL SEME…AL PIATTO!

CAPITOLO 8. ANALISI DI MERCATO E SGUARDO AL FUTURO. COMUNICAZIONE A 360 GRADI E NUOVI STRUMENTI DA ADOTTARE NEL MONDO CULINARIO CHE CAMBIA CON IL PASSARE DEL TEMPO…

CAPITOLO 9. L’EMOZIONE DEL FUTURO E’ SEMPRE PIU’ DIGITALE. CI PIACE O NO, DOBBIAMO ACCETTARLO. OCCORRE PERCIO’ PLASMARE LA TECNOLOGIA A NOSTRO PIACIMENTO. ECCO PERCHE’ SONO FONDAMENTALI IL MENU DIGITALE E L’AREA BLOG SUL NOSTRO SITO WEB. TRASFORMIAMO UNA BANALE PAGINA DI INFORMAZIONI IN UN VIAGGIO VIRTUALE AGGIORNATO GIORNO DOPO GIORNO COME UN DIARIO. PER CONVINCERE IL CLIENTE A SCOPRIRE NOI E I NOSTRI PIATTI…DAL VIVO!

CAPITOLO 10. IL MIGLIORE STRUMENTO DI “COMUNICAZIONE DEL SAPORE”, IERI COME OGGI, E’ IL TUO PIATTO. “RACCONTAMI NEL MODO GIUSTO LA TUA CUCINA, FAMMI EMOZIONARE. TORNERO’ DI CERTO E TI PORTERO’ ALTRE PERSONE”: LA COMUNICAZIONE NEL “FOOD DESIGN”, OVVERO PROGETTUALITA’: QUINDI EQUILBRIO DI SAPORI (LOGICA DI ABBINAMENTO E QUALITA’ DELLE MATERIE PRIME), COLORI, CONSISTENZE. LA CURA MANIACALE DEI DETTAGLI. CI PENSERA’ POI LA TECNOLOGIA DIGITALE A TRASFORMARE IL TUTTO IN “BUSINESS” E “IMMAGINE”

CAPITOLO 11. STRATEGIE AZIENDALI: IL SUCCESSO CONSISTE NEL RAFFORZARE LA COMPATTEZZA DEL TEAM. CAPACITA’ DI ASCOLTARE, DESIDERIO DI CONDIVIDERE. I PERCORSI DA INTRAPRENDERE INSIEME IN UN LAVORO DI GRUPPO PER ARRIVARE LONTANO.

CONCLUSIONI

PRENOTALO SUBITO! A UN PREZZO STRAORDINARIO FINO A FINE GIUGNO 2020!

INFO: 389-1510483



Link dell’articolo

Altri articoli dell'impresa