G-Cinquanta, la barca di Gianni Agnelli rivive nel design di Levi e PMP


Torna in acqua il mito dell’iconica imbarcazione di Gianni Agnelli. Il G-Cinquanta del 1967 è indubbiamente una delle imbarcazioni a motore da diporto più affascinanti di tutti i tempi. “Sonny” Levi si è occupato dell’intero progetto ed ha collaborato con Pininfarina per la definizione delle linee di coperta.

G-Cinquanta barca gianni agnelli
La G-Cinquanta, la barca di Gianni Agnelli

Il fatto che Gianni Agnelli (G-Cinquanta sta per Gianni 50 nodi) fosse l’armatore dell’imbarcazione ha certamente contribuito a trasformarla in un’autentica icona .

Recentemente la casa di aste Sotheby’s ha battuto per 450 mila euro questa imbarcazione, definendola come la speedboat disegnata per “l’uomo più elegante della terra”. 50 anni dopo, Levi e PMP Design (Pasquale Mario Passalacqua) hanno deciso di ri-progettare il mito, ispirandosi fortemente al passato senza ostinarsi a perseguire strade che al giorno d’oggi non sarebbero più all’avanguardia.

La barca di Gianni Agnelli: 25 dopo rinasce il G-Fifty

Lo studio inizia nel 2016, quando “Sonny” disegna un nuova carena molto efficiente e con un’eccezionale tenuta al mare. I motori sul G-Cinquanta originale erano quattro, in quanto le potenze dei motori a benzina non arrivavano a superare i 500 cv.

Oggi sarebbe impensabile, in primis per questioni di efficienza, non orientarsi verso un doppia motorizzazione, dato che i produttori propongono motori a benzina molto leggeri in grado di erogare oltre 1500 cv.

barca Agnelli G-Fifty (4)
G-Fifty, la barca ispirata alla G-Cinquanta di Agnelli

Per quanto riguarda il materiale di costruzione, nonostante il forte fascino del lamellare di mogano adottato dal G-Cinquanta del 1967, si è scelto di utilizzare la performante fibra di carbonio, ottimizzando le strutture con un’analisi FEM. Riprogettare un mito non è mai semplice. In ambito automotive ottimi esempi sono la 500, la Mini e soprattutto la Porsche 911 che, con ogni nuovo modello, riesce nel “miracolo” stilistico di innovare senza stravolgere. Questa formula vincente rende una qualsiasi 911 molto simile alla successiva, consentendo di conservare l’inconfondibile family feeling; ancorché confrontando due 911 divise da più anni le differenze e la tecnologia sotto pelle siano evidenti: i progettisti ad ogni nuovo modello hanno adoperano lo stato dell’arte a disposizione.

Questa è la filosofia che ha ispirato il progetto del nuovo G-Fifty. Si stanno raccogliendo ordini per consegne nel 2022.

Anche in questo caso, l’armatore è stato una figura d’eccezione: il Conte Augusta. Il nuovo progetto si adatta ai tempi, come indicato dall’uso di materiali tecnologicamente avanzati e dalla nuova denominazione che strizza l’occhio al mercato internazionale. Levi Designs è indubbiamente considerata un’autorità nel campo degli scafi per alte velocità. Renato “Sonny” Levi, uno dei padri fondatori del design di imbarcazioni ad alte prestazioni, ha disegnato e costruito le prime carene a V e inventato la propulsione di superficie.

PMP Design e Levi, una collaborazione che sinonimo di eleganza e originalità

PMP Design nasce formalmente nel 2014, vanta una lunga collaborazione con Levi designs e lo stesso Sonny Levi. Recentemente lo studio ha firmato il Corsair Sport PMP e il Levi PMP.

PMP Design è in grado di offrire un ampio range di servizi: dalle prime fasi del design fino alla consegna chiavi in mano del prodotto finito. Grazie alle competenze nella modellazione 3d, il team è in grado progettare sia le linee esterne dell’imbarcazione sia gli spazi interni. I design firmati dallo studio trasmettono eleganza, senso della velocità ed originalità.

Dati tecnici G -Fifty  (preliminary data) –  L.O.A: 14,6 m  Max Beam: 3,4 m Machinery (gasoline) 2 x Mercury Racing 600 2 x Mercury Racing 1100 Machinery (diesel) 2 x Mercury Diesel 370 2 x Mercury Diesel 550 Max speed 90 mph Drive Mercury Racing Xr sport master Hull design Levi Designs Styling PMP Design Interior Design PMP Design Construction Carbon Fibre & Epoxy Resins





Source link

Altri articoli dell'impresa