Ghost Tour, viaggio tra le leggende della vecchia Genova è anche online


l Ghost Tour, viaggio tra i miti e le leggende della vecchia Genova si trasferisce online anche per il secondo appuntamento del 2020.

A causa della normativa di contenimento della pandemia di Covid19, anche la seconda tappa annuale del Ghost Tour avrà come location la rete: sulla pagina facebook Genova More Than This, oggi alle ore 17.00 sarà disponibile il video promozionale.

In collaborazione con il Circolo Culturale Fondazione Amon che da più di 20 anni organizza e gestisce il Ghost Tour, la clip di circa 5 minuti è stata realizzata per ricordare uno degli appuntamenti più suggestivi della stagione di eventi dell’autunno genovese.

Un viaggio tra i miti e le leggende della vecchia Genova

Un tour di immagini caratteristiche, di location uniche e di una Genova straordinaria nella sua atmosfera e fascino. Un racconto articolato che tocca solamente alcune delle 17 tappe che usualmente vengono scoperte dal tour fisico.

Dopo il trasferimento del progetto online già durante l’appuntamento di giugno, l’organizzazione, coordinata dal Comune di Genova, ha aspettato le direttive ministeriali per decidere se ci fosse la possibilità di realizzare il tour fisicamente, benché contingentato. Essendo una manifestazione di grandissimo successo di pubblico, si è preferito realizzare comunque l’appuntamento con una serie di pillole, clip e virtual tour così da poter, in ogni caso e da qualunque location, riscoprire i luoghi e i misteri di Genova.

«Sono ormai più di vent’anni – dichiara l’assessore a Commercio, Artigianato e Grandi Eventi del Comune di Genova, Paola Bordilli – che il Ghost Tour accompagna genovesi e turisti a riscoprire, in una veste particolare, un centro storico ricco di suggestione. Residenti e commercianti hanno sempre accolto con simpatia il tour, spesso affiancandosi con loro iniziative personali alla serata di festa. Quest’anno, per la prima volta, purtroppo non è realizzabile dal vivo: quello che è avvenuto lo scorso anno, ovvero integrare il programma del Ghost Tour a un calendario di eventi curato dal Comune coin i CIV (in quel caso il Civ Sarzano e Civ Sant’Agostino), non sarà possibile. L’idea di organizzare un vero e proprio “percorso del mistero”, sarà l’obiettivo per il prossimo anno. Abbiamo preparato alcuni contenuti video che possano aiutare i curiosi ad avvicinarsi a questo grande evento cittadino e, ai cultori del Ghost Tour, a sentirsi raccontare le storie e i misteri di Genova direttamente dai suoi protagonisti per non perdere una tradizione ormai consolidata e da tutti amata».

«Abbiamo provato a immaginare un tour secondo la nuova normativa ma ci siamo resi conto che sarebbe stato impossibile gestire l’affluenza” racconta Marco Pepè, il mago Alex che accompagna, con altre guide turistiche autorizzate, il Ghost Tour fin dalla sua prima edizione. “In questi 23 anni abbiamo stimato circa 125.000 tra appassionati, curiosi, turisti da ogni parte del mondo e genovesi interessati a scoprire la storia e i misteri della nostra amata Città. Il tour, normalmente, si articola in due appuntamenti fissi: 23 giugno, San Giovanni e il 31 ottobre, la notte delle streghe. Archiviamo il 2020 come anno del trasferimento online e guardiamo già al 2021 con grande speranza ed entusiasmo».

Le nostre guide:

Roberta Mazzucco, Enrica Sebastiani, Rosanna Villa, e gli esperti in leggende Otello Parodi, Claudio Pittaluga, Rita Paglia, Matteo Marino, Mauro Salucci, Marco Alex Pepè. Partecipa il Gruppo Storico Voltri.

Le nostre tappe:

Pizzi, merletti e poemi maledetti – Piazza Matteotti, Stanza della Poesia di Palazzo Ducale

Il ritorno di Cristoforo Colombo – Chiostro di Sant’Andrea Casa di Colombo. Enrico Giordano con Gruppo Storico Sextum

Le streghe di Loano – piazza del Ninfeo. Compagnia Shams diretta da Enrica Ricciardi

Storie e Leggende Garibaldine – Giardini Baltimora (Trogoli del Barabino) Gruppi Storici Corte Fieschi, San Giorgio, Doria

La Leggenda del Leone Fatato – Campo Pisano. Centro Italiano Divulgazione Arti Orientali

C’era Una Volta Una Certa Genova – Piazza Renato Negri. Compagnia Stabile del Teatro R. e G. Govi

La legenda della misteriosa Dama Nera – Piazza Santa Maria in Passione. Lucia Vita con Orientaldace di Mahalia del Centro Studi Mojud

Il Mondo Magico di Rufus – Piazza Grillo Cattaneo. Compagnia Scena Difforme

Vittoria Firpo La Fattucchiera del Borgo di Prè – Piazza Gustiniani. Compagnia L’Amour Burlesque, si ringrazia Spazio Giustiniani

San Siro e il Basilisco – Piazza San Giovanni il Vecchio. Gruppo Storico Sestrese

Follie alle Scuole Pie – Piazza Scuole Pie. Compagnia Teatrale il Gaucho

Annina Giustiniani e Luigia Pallavicini: Chiacchierate dall’aldilà – Piazzetta Garibaldi. Graziella Martinoli e Bianca Podestà, si ringrazia Civ Casana

Alessandro Stradella e la sua triste storia – Chiesa di San Pietro Piazza Banchi.

Francesco Pittaluga con Paolo Zebolino (si ringrazia il Centro Banchi)

La Leggenda del Venerabile Beda – Piazza San Matteo. Gruppi Storici Gatteschi e Compagnia dei Viandanti, si ringrazia CIV Casana

LEGGI ANCHE: Nodo parlato: a cosa serve e come si fa? Parola all’esperto

Demoni sulla Superba – Area Porto Antico. Associazione Culturale D & E Animation

Il Torneo della Superba – Via Frate Oliviero. ARS Genova, Compagnia Balestrieri del Mandraccio, Cavalieri della Commenda

Fantasmi in Musica – Area Porto Antico, Palco Millo, Calata Falcone Borsellino Trio Dada





Source link

Altri articoli dell'impresa