Processo Penale Telematico: prospettive e criticità


.wp-share-button{}
.wp-share-button a{}

Finalmente anche per gli avvocati penalisti arrivano le prime concrete novità in materia di risorse digitali e di PPT (Processo Penale Telematico).

Il Portale dei Servizi telematici, disponibile all’indirizzo web http://pst.giustizia.it/PST/ in data 4 novembre ha reso noto che è stato pubblicato il provvedimento del Direttore Generale dei servizi informatici, come previsto dal comma 1, art. 24, del d.l. n. 137//2020, che definisce in che modo si possono depositare le richieste, le istanze, le memorie e i documenti previsti dall’art. 415 bis comma 3 c.p.p, presso gli Uffici del Pubblico Ministero.

In allegato un breve vademecum che illustra la situazione della giustizia penale telematica ad oggi.

.wp-share-button{}
.wp-share-button a{}




Link dell’articolo

Altri articoli dell'impresa