Scarlino, alla World Gold Cup il Club Swan 36 Vitamina Cetilar


Con quattro prove, concluse e con tre vittorie ed un secondo posto: grazie a questo score che rasenta la perfezione, il Club Swan 36 Vitamina Cetilar con al timone Andrea Lacorte si è imposto oggi a Scarlino, in Toscana, nella World Gold Cup assegnata nel contesto degli Swan One Design Worlds, l’evento che ha riunito in Maremma le barche da regata del celebre cantiere finlandese, ma di proprietà italiana, Nautor’s Swan.

Club Swan 36 Vitamina Cetilar, ottima prova

Per Vitamina Cetilar, in regata con i colori dello Yacht Club Repubblica Marinara di Pisa, un successo che vale doppio ed un exploit da ricordare: oltre alla conquista della World Gold Cup, infatti, è arrivata anche la vittoria finale della Nations League, una classifica combinata dei due eventi disputati in Toscana che ha premiato, senza alcun dubbio, la barca migliore della flotta.

“Sono molto contento, perché siamo stati perfetti fin dal primo giorno e la vittoria è più che meritata. Dispiace non essere riusciti a regatare né oggi né ieri, ma era davvero impossibile, quindi ci teniamo stretta questa vittoria ed il ricordo di due giorni in cui tutto l’equipaggio è andato alla grande”, racconta un raggiante Andrea Lacorte. “Ottobre, per il Vitamina Sailing, è stato un grande mese e questi successi sono il modo migliore per iniziare a pensare al 2021, che ci vedrà impegnati nuovamente nella classe Club Swan 36 e con i catamarani M32”.

A Marina di Scarlino le regate dello Swan Tuscany Challenge, con il Vitamina Sailing in evidenza e pronto a nuove sfide dopo la partecipazione agli eventi della Melges 32 World League e il successivo Campionato del Mondo.

LEGGI ANCHE: Meteo favorevole in Sardegna per l’Audi SAILING Champions League Final

Il team capitanato dall’imprenditore toscano Andrea Lacorte, presidente dell’azienda farmaceutica PharmaNutra S.p.A. fondata con il fratello Roberto, sarà impegnato nel primo appuntamento della stagione della classe Club Swan 36, il moderno monotipo di casa Nautors Swan che rappresenta un nuovo, importante challenge per un team da dieci anni protagonista nell’ambito della vela.





Source link

Altri articoli dell'impresa

“E’ un danno per tutta la filiera”

Federpesca sulla chiusura dei Ristoranti: “E’ un danno per tutta la filiera, approvare subito gli ammortizzatori sulla Pesca (CISOA)”. “Le norme contenute nell’ultimo DPCM, relative

X2 ad Hauraki e XTutti a Lo Rè

La Cinquanta 2020 a Caorle, ultima offshore del Circolo Nautico Santa Margherita, è stata una regata veloce, con arrivi che si sono succeduti per tutta