Si chiude il Salone nautico di Bologna, con la consegna dei Blue Award


Si chiude il Salone nautico di Bologna, con la consegna dei Blue Award, i premi alle personalità del mondo istituzionale e imprenditoriale che hanno sostenuto la realizzazione del Salone Nautico di Bologna, e la cultura della nautica soprattutto nell’attuale periodo di crisi sanitaria comincia l’ultimo weekend per il Salone, organizzato da Snidi-Saloni nautici internazionali d’Italia, in corso sino a domenica 25 al polo fieristico di BolognaFiere.

Ecco i riconoscimenti Blue Award

Con una lettera inviata al presidente Snidi, Gennario Amato, il vice presidente della Camera dei Deputati, Ettore Rosato ha sottolineato “il suo coraggio imprenditoriale, e quello del suo gruppo di lavoro, in un momento dove molti suoi colleghi sono propensi a fare un passo indietro. Sono queste le figure professionali di cui l’Italia, in questo particolare momento, ha bisogno per rilanciare l’economia e soprattutto lo spirito di impegno.”

”Il comparto, da anni in crescita economica rappresenta uno dei settori produttivi di maggior prestigio del Made in Italy nel mondo e, forse, l’unico che continua la crescita commerciale nonostante gli avvenimenti pandemici”.

Undici i premi Blue Award assegnati tra cui quello al sindaco Virginio Merola, che ha assicurato il suo sostegno “supportandolo sin dallo scorso anno e siamo pronti – ha detto – a promuoverlo in tutte le soluzioni per le edizioni future. Progetti di sviluppo cittadino sono già in atto per presentare il Salone del 2021”.

LEGGI ANCHE: Tutto pronto per l’inaugurazione del I° Salone Nautico di Bologna

Premiati anche tra gli altri Giuseppe Oliviero, vicepresidente nazionale Cna e il presidente di BolognaFiere, Gianpiero Calzolari che ha a sua volta concesso il riconoscimento di BolognaFiere ai vertici della società organizzatrice.





Source link

Altri articoli dell'impresa