Yacht Club Isole di Toscana, ecco il nuovo club velico a Marina di Scarlino


Yacht Club Isole di Toscana, il nuovo progetto velico a Marina di Scarlino, l’avamposto naturale proteso verso le celebri isole dell’Arcipelago Toscano, e meta dei più noti velisti del mondo: presentata alla platea degli appassionati di vela e di mare il nuovo club velico.

Quando si pensa alla Maremma Toscana e alle sue coste non si può non fare riferimento ai tesori insulari che ne abitano l’orizzonte, mete di vacanze per alcuni, boe naturali per altri.

Yacht Club Isole di Toscana, ecco la genesi

Ed è proprio con l’intento di valorizzare il territorio, che nasce il nuovo yacht club, all’insegna della passione per il mare e per l’ambiente, con il chiaro intento di promuovere la sostenibilità ambientale e il rispetto per il mare. “Con piacere assistiamo alla nascita di questo nuovo yacht club, che, pienamente inserito nell’ambito del sistema Federvela, rappresenterà il fiore all’occhiello della nostra struttura” commenta il General Manager di Marina di Scarlino, Stefan Neuhaus. “I presupposti su cui si fonda lo yacht club sono allineati con i nostri, e quindi il sodalizio si prevede fruttuoso: non vediamo l’ora di poterne issare il guidone sul pennone più alto del Marina.”

Lo Yacht Club Isole di Toscana trae gli auspici dall’esperienza quasi ventennale del Club Nautico Scarlino, associazione sportiva che ha rappresentato negli anni un’infaticabile fucina di eventi velici di alto livello, soprattutto di monotipi e derive.

“Questo nuovo Club nasce con l’intento di rafforzare l’importante lavoro svolto negli anni per far diventare la Marina di Scarlino un centro di riferimento velico internazionale e al tempo stesso per guardare al futuro pensando ai giovani oltre che ad un pubblico da tutto il mondo che può trovare qui nell’epicentro della Toscana, in questo specchio d’acqua arricchito da meravigliose isole e nel territorio che ci circonda, impareggiabili valori culturali e bellezze naturali.” commenta Leonardo Ferragamo, azionista della Marina di Scarlino, e orgoglioso socio del neonato yacht club.

LEGGI ANCHE: Dalle dune costiere del Circeo uno studio per difendere le coste dalle erosioni

I presupposti, quindi, ci sono tutti, per un fine stagione all’insegna della grande vela e per un 2021 che già si preannuncia carico di eventi di prim’ordine. L’esordio del nuovo yacht club avverrà formalmente il 13 ottobre, data in cui verrà per la prima volta issato il guidone del club, in occasione della cerimonia di apertura del Swan One Design Worlds, evento clou della stagione velica della Marina di Scarlino.

 





Source link

Altri articoli dell'impresa